CABOVERDE : La pagina del naturalista

Viaggio di studio

nelle Isole di Capo Verde

(10 maggio - 7 giugno 1998)


Gianni Mortara,
CNR-Istituto per la Protezione idrogeologica nel Bacino Padano, Torino

Elena Ferrero,
Dipartimento di Scienze della Terra dell'UniversitÓ di Torino


Il prof. Gianni Mortara
con il Cappuccino P.Cassiano Bottero

La dott Elena Ferrero
con la Superiora delle Suore di Boavista


Ilha do SAL
La spiaggia di santa Maria





Ilha da BOAVISTA




Ilha da BOAVISTA




Ilha do MAIO




Ilha do FOGO
San Lorenzo




Ilha BRAVA

Viaggio di studio nelle Isole di Capo Verde (10 maggio - 7 giugno 1998)

Il Centro Missioni Estere dei Frati Cappuccini ed il Museo Civico Craveri di Bra hanno affidato a Gianni Mortara e a Elena Ferrero 1'incarico di svolgere ricerche su vari aspetti delle Scienze della Terra a Capo Verde.

Nel corso di un soggiorno di 30 giorni, i due studiosi hanno visitato due isole del "Barlavento" (Sal e Boa Vista) e tre del "Sotavento" (Fogo, Brava e Maio) con la duplice finalitß di:
A - Esplorare e documentare le diverse situazioni paesaggistiche delle isole visitate, intese come risultato dell'interazione tra struttura geologica del territorio, caratteri geomorfologici, natura ed estensione della vegetazione, intervento antropico;
B - Sviluppare azione di sensibilizzazione della popolazione verso i problemi connessi con la tutela ambientale, e in particolare la difesa dai rischi geologici e la protezione delle risorse geologiche.
Per soddisfare il primo obiettivo, il viaggio di studio Ú stato interamente dedicato a:
  • documentare con immagini fotografiche e schemi le diverse componenti sopracitate,
  • documentare con campioni le pi˙ caratteristiche formazioni litologiche incontrate, da destinare in parallelo alla Casa missionaria di Mindelo (San Vicente) al Museo Civico Craveri di Bra e al Dipartimento di Scienze della Terra dell'UniversitÓ di Torino,
  • preparare materiale espositivo, rappresentato da campioni di minerali, rocce, fossili, resti scheletrici di vertebrati con relative spiegazioni, per organizzare un Museo ad uso della popolazione locale e delle scuole, da allestire in spazi adeguati nella sede che i Missionari riterranno pi¨ opportuna.

    L'esperienza maturata nel viaggio di studio consentirÓ di soddisfare il secondo e pi¨ impegnativo obiettivo, che si intende concretizzare attraverso:

  • l'allestimento di materiale didattico per le scuole, opuscoli informativi e quaderni operativi, per svolgere attivitÔ di educazione ambientale, possibilmente concordata con le autoritß scolastiche locali.
  • la predisposizione di interviste scientifico-divulgative per Radio Nova;
  • la produzione di videocassette monografiche (realizzate con sequenza di immagini: fotografie diapositive, schemi con relativo commento e filmati di raccordo) organizzate su diversi filoni tematici ambientali.

    Ogni isola visitata ha presentato motivi di interesse al di lÓ di ogni aspettativa, ma il viaggio, oltre che un'entusiasmante esperienza professionale, Ŕ stata anche una preziosa occasione di intensi contatti con la gente del luogo, resi possibili dai padri missionari (Cassiano, Federico, Joan, Igino, Pietro, Joan Augusto) ai quali si Ú profondamente riconoscenti per l'ospitalitÔ, la disponibilitÓ, e la collaborazione costantemente dimostrate.

    Un ringraziamento particolare va a Padre Cassiano Bottero, accompagnatore attento e competente per i vari aspetti naturalistici, oltre che infaticabile "drive-man" ed insostituibile interprete, ed a P. Federico Cerrone, cui si deve la costituzione di un selezionato, pregevole fondo bibliografico di argomento geologico naturalistico, pazientemente duplicato a cura del Museo Civico Craveri, e oggetto, durante il viaggio, di quotidiana, utilissima consultazione.

    Sono trascorse poche settimane dal rientro, ma la nostalgia Ŕ giÓ acuta e vivo Ú il desiderio di visitare anche le altre isole, per portare a conclusione un disegno che era stato schizzato circa 3 anni orsono con Padre Federico, allora Vice Provinciale dei Cappuccini di Capo Verde, e con Padre Ettore e Padre Ottavio. alla loro lungimiranza e al loro concreto sostegno si deve la realizzazione di questa "Operazione Capo Verde - Natura".In un recente incontro con l'attuale Vice Provinciale Padre Camillo Torassa e con Padre Bernardino Arrujo Lima, Ŕ stato presentato sinteticamente il progetto ed i risultati, ottenendone un riconoscente consenso.

    Ci auguriamo di aver onorato 1'impegno assunto e di aver resa pi¨ diretta e mirata l'acquisizione di materiale documentario proveniente da lontano, operazione che non sempre i musei che non dispongono di grandi finanziamenti avrebbero possibilitÓ di concretizzare

    Dott. Gianni Mortara, Dott. Elena Ferrero

  • Gianni Mortara,
    CNR-Istituto per la Protezione idrogeologica nel Bacino Padano, Torino
    E-MAIL to: "Gianni Mortara" giovanni.mortara@irpi.cnr.it

    Elena Ferrero,
    Dipartimento di Scienze della Terra dell'UniversitÓ di Torino
    E-MAIL to: "Elena Ferrero" elena.ferrero@unito.it

    Home naturalist by www caboverde.com