2016
freetime
Pages - counter
CV ilhas general index fogo Home

Vinha "Maria Chaves"
Cantina do "Monte Barro"

Ilha de Fogo - CABO VERDE

Vinha "Maria Chaves" - Isola di Fogo
Il progetto nato nel 2005 ha lo scopo di migliorare la coltura agricola dell'Isola epromuovere lo sviluppo occupazionale, la formazione professionale dei contadini e produrre un reddito sicuro per loro e per le loro famiglie.
Per l'ASDE (AssociašŃo Solidariedade e Desenvolvimento", l'ente promotore, tale progetto vuole anche diventare fonte di finanziamento per le attivitÓ benefiche.
La Vinha de Maria Chaves (questo Ŕ il nome che identifica la localitÓ sulle mappe) Ŕ stata impiantata su un terreno di 23 ettari (un ettaro circa a uva da tavola, il resto a uva da vino). La quota del terreno Ŕ tra i 560 e i 920 metri slm.
Oltre 100 mila sono le barbatelle di vite impiantate con successo nell'estate del 2009. Il primo raccolto Ŕ stato nell'estate del 2012. Il pieno regime della produzione sarÓ nel 2016.
La Cantina di "Monte Barro"
La Cantina, annessa alla vigna, Ŕ destinata alla trasformazione dell'uva in vino ed ai relativi processi di affinamento, invecchiamento, imbottigliamento, confezionamento ed imballaggio delle bottiglie.
Il progetto, elaborato da professionisti italiani, nel corso degli ultimi anni ha iniziato a dare i suoi frutti. Nell'estate del 2012 Ŕ stata effettuata la prima raccolta e nella primavera del 2013 hanno visto la luce le prime bottiglie.
Nel futuro tutto sarÓ gestito da capoverdiani formati nei vari settori delle viticolture che a poco a poco si stanno specializzando, accompagnati nel percorso formativo da validi esperti e da professori italiani di viticoltura ed enologia.
  • SCHEDE VINI prodotti nella Vigna MARIA CHAVES (scheda PDF)
  • Pieghevole (pdf) CASAS DO SOL (ITA + ENG)
  • Le interviste di PADRE OTTAVIO Videos dalla rete


  • Vinha "Maria Chaves" e Cantina do "Monte Barro"
    Monte Barro - Ilha de Fogo - CABO VERDE
    Tel (+238) 9 973538
    E-Mail : asde.fogo@hotmail.com

    Home fogo turist utility
       

    by www.caboverde.com